Freaks Out | Italy for Movies
cineturismo, location, cinema, turismo, film tourism, movie tour, Freaks Out, Gabriele Mainetti, Claudio Santamaria, Aurora Giovinazzo, Pietro Castellitto, Giancarlo Martini, Giorgio Tirabassi, Max Mazzotta, Franz Rogowski, piazza San Lorenzo, Viterbo, Castelnuovo, faggeta di Soriano nel Cimino, forte Bravetta, Camigliatello Silano, Sila, Villa Sciarra, collina di Montecucco, fosso di papa Leone, Videa Studios, Roma

Freaks Out

Genere

Film storico, fantastico

Cast

Claudio Santamaria, Aurora Giovinazzo, Pietro Castellitto, Giancarlo Martini, Giorgio Tirabassi, Max Mazzotta, Franz Rogowski

Regia

Gabriele Mainetti

Freaks Out

Genere

Film storico, fantastico

Cast

Claudio Santamaria, Aurora Giovinazzo, Pietro Castellitto, Giancarlo Martini, Giorgio Tirabassi, Max

Regia

Gabriele Mainetti
Salva
Condividi

I luoghi

Ambientato interamente nella capitale e dintorni, Freaks Out, secondo film di Gabriele Mainetti, è stato girato anche a Viterbo, in Abruzzo e in Calabria.

Il film si apre in piazza San Lorenzo quartiere medievale di Viterbo trasformato per l’occasione nel centro storico di Roma. Qui è installato il circo Mezzapiotta che sta regalando un momento di distrazione a grandi e piccini con le sue magie. Dietro al tendone è facile scorgere la mole di palazzo dei Papi e della sua scenografica loggia quando un bombardamento mette fine allo spettacolo con il suo carico di distruzione e di morte: la cattedrale che dà il nome alla piazza e soprattutto il suo campanile gotico del XIV secolo finiranno in macerie grazie agli effetti speciali.

Sfuggiti per un soffio ai bombardamenti, i quattro circensi Matilde, Cencio, Fulvio e Mario e il loro mentore Israel si rifugiano tra le rovine del paese terremotato di Castelnuovo, frazione di San Pio delle Camere, in provincia dell’Aquila, che ben si è prestato a tramutarsi in un luogo che ha pesantemente subito i danni della guerra. Qui prenderanno l’importante decisione di scappare per rifarsi una vita oltreoceano, ma la strada della loro fuga sarà piuttosto tortuosa.

Un fotogramma dalla collina di Montecucco (fosso di Papa Leone), area a sud-est della capitale, permette di inquadrare temporalmente le vicende storiche entro cui si sviluppa la storia: mostra infatti lontananza alcuni edifici dell’Eur, quartiere nato durante il ventennio, in particolare le mole razionalista del palazzo della Civiltà Italiana (o Colosseo quadrato), la cui costruzione si interruppe proprio nel 1943, anno di ambientazione del film per riprendere nel dopoguerra.

Il centro storico di Roma dove i quattro tenteranno di ritrovare Israel misteriosamente scomparso è un fazzoletto di terra tra il parco archeologico del Colosseo e viale del Colle Oppio, il teatro di Marcello e il rione Monti, in particolare via degli Ibernesi e via Baccina. Nel vicino ghetto assistono ad un rastrellamento di ebrei da parte dei nazisti.

In breve tempo le strade dei protagonisti si dividono. Matilde ha un incontro ravvicinato con due nazisti sull’isola Tiberina: quello che appare alle spalle dei tedeschi è il ponte Fabricio, uno dei più antichi della capitale, che collega l’isola del tevere con il ghetto ebraico (la cupola della sinagoga si intravede nel buio oltre il ponte). Riesce a scappare e viene salvata da uno scalcagnato gruppo di partigiani nascosti nella faggeta di Soriano nel Cimino. Israel è in una camionetta di soldati che sta attraversando il parco degli Acquedotti. Cencio, Fulvio e Mario si sono uniti al sontuoso Zirkus Berlin, allestito presso l’ottocentesco forte Bravetta, situato nel quartiere gianicolense a Roma.

A Camigliatello Silano è stata allestita la stazione Tiburtina e i monti della Sila accompagnano il suggestivo tragitto del treno che sta trasportando in Germania gli ebrei rastrellati.

Gli interni sono stati ricostruiti presso i Videa Studios di via Livigno.

I luoghi

Ambientato interamente nella capitale e dintorni, Freaks Out, secondo film di Gabriele Mainetti, è stato girato anche a Viterbo, in Abruzzo e in Calabria.

Il film si apre in piazza San Lorenzo quartiere medievale di Viterbo trasformato per l’occasione nel centro storico di Roma. Qui è installato il circo Mezzapiotta che sta regalando un momento di distrazione a grandi e piccini con le sue magie. Dietro al tendone è facile scorgere la mole di palazzo dei Papi e della sua scenografica loggia quando un bombardamento mette fine allo spettacolo con il suo carico di distruzione e di morte: la cattedrale che dà il nome alla piazza e soprattutto il suo campanile gotico del XIV secolo finiranno in macerie grazie agli effetti speciali.

Sfuggiti per un soffio ai bombardamenti, i quattro circensi Matilde, Cencio, Fulvio e Mario e il loro mentore Israel si rifugiano tra le rovine del paese terremotato di Castelnuovo, frazione di San Pio delle Camere, in provincia dell’Aquila, che ben si è prestato a tramutarsi in un luogo che ha pesantemente subito i danni della guerra. Qui prenderanno l’importante decisione di scappare per rifarsi una vita oltreoceano, ma la strada della loro fuga sarà piuttosto tortuosa.

Un fotogramma dalla collina di Montecucco (fosso di Papa Leone), area a sud-est della capitale, permette di inquadrare temporalmente le vicende storiche entro cui si sviluppa la storia: mostra infatti lontananza alcuni edifici dell’Eur, quartiere nato durante il ventennio, in particolare le mole razionalista del palazzo della Civiltà Italiana (o Colosseo quadrato), la cui costruzione si interruppe proprio nel 1943, anno di ambientazione del film per riprendere nel dopoguerra.

Il centro storico di Roma dove i quattro tenteranno di ritrovare Israel misteriosamente scomparso è un fazzoletto di terra tra il parco archeologico del Colosseo e viale del Colle Oppio, il teatro di Marcello e il rione Monti, in particolare via degli Ibernesi e via Baccina. Nel vicino ghetto assistono ad un rastrellamento di ebrei da parte dei nazisti.

In breve tempo le strade dei protagonisti si dividono. Matilde ha un incontro ravvicinato con due nazisti sull’isola Tiberina: quello che appare alle spalle dei tedeschi è il ponte Fabricio, uno dei più antichi della capitale, che collega l’isola del tevere con il ghetto ebraico (la cupola della sinagoga si intravede nel buio oltre il ponte). Riesce a scappare e viene salvata da uno scalcagnato gruppo di partigiani nascosti nella faggeta di Soriano nel Cimino. Israel è in una camionetta di soldati che sta attraversando il parco degli Acquedotti. Cencio, Fulvio e Mario si sono uniti al sontuoso Zirkus Berlin, allestito presso l’ottocentesco forte Bravetta, situato nel quartiere gianicolense a Roma.

A Camigliatello Silano è stata allestita la stazione Tiburtina e i monti della Sila accompagnano il suggestivo tragitto del treno che sta trasportando in Germania gli ebrei rastrellati.

Gli interni sono stati ricostruiti presso i Videa Studios di via Livigno.

Sfoglia la gallery

Scheda tecnica

Genere
Film storico, fantastico
Regia
Gabriele Mainetti
Cast
Claudio Santamaria, Aurora Giovinazzo, Pietro Castellitto, Giancarlo Martini, Giorgio Tirabassi, Max Mazzotta, Franz Rogowski
Paese di produzione
Italia, Belgio
Anno
2020
Anno di ambientazione
1943
Produzione

Goon Films, Lucky Red, Rai Cinema, GapBusters

Trama

Roma, 1943: Matilde, Cencio, Fulvio e Mario vivono come fratelli nel circo di Israel. Quando Israel scompare misteriosamente, forse in fuga o forse catturato dai nazisti, i quattro "fenomeni da baraccone" restano soli nella città occupata. Qualcuno però ha messo gli occhi su di loro, con un piano che potrebbe cambiare i loro destini... e il corso della Storia.

Le location

Camigliatello Silano
Regione: Calabria Tipologia: Paese Territorio: campagna, lago, montagna, paese, villaggio
Faggeta del Monte Cimino
Regione: Lazio Tipologia: Bosco Territorio: montagna
Isola Tiberina – Roma
Regione: Lazio Tipologia: Isola Territorio: centro storico, città
Parco archeologico del Colosseo
Regione: Lazio Tipologia: Sito archeologico Territorio: centro storico, città
Parco degli Acquedotti
Regione: Lazio Tipologia: Sito archeologico Territorio: campagna, periferia
Parco della Solfatara di Manziana
Regione: Lazio Tipologia: Parco Territorio: campagna, collina
Parco di Villa Sciarra
Regione: Lazio Tipologia: Parco Territorio: centro storico, pianura
Teatro di Marcello – Roma
Regione: Lazio Tipologia: Anfiteatro Territorio: centro storico, città

Scopri le opere girate negli stessi luoghi

Tutte le opere
007 — Spectre
Film azione, spionaggio
Regia: Sam Mendes
Blood and Treasure
Serie tv – 4 episodi
Regia: Stephen Boyum, Tawnia McKiernann, Michael Dinner
Cruis'n World (Game)

Simulatore di guida

Cuore Sacro
Film drammatico
Regia: Ferzan Ozpetek
Double Dragon 3: The Rosetta Stone
Picchiaduro a scorrimento
È arrivata la felicità
Serie tv – 24 episodi
Regia: Riccardo Milani, Francesco Vicario
Fai bei sogni
Film drammatico, biografico
Regia: Marco Bellocchio
Fantasmi a Roma
Film commedia
Regia: Antonio Pietrangeli
Febbre da cavallo
Film commedia
Regia: Steno
Fontamara
Serie tv – 4 episodi
Regia: Carlo Lizzani
Forever Young
Film commedia
Regia: Fausto Brizzi
Gran Turismo 2 e 3 (Game)
Simulatore di guida
Gran Turismo 5 (Game)

Simulatore di guida

Gran Turismo 6 (Game)
Simulatore di guida
Gran Turismo Sport
Simulatore di guida
I Medici — Lorenzo il Magnifico
Serie tv – 8 episodi
Regia: Jon Cassar, Jan Maria Michelini
Il giovane Favoloso
Film biografico 
Regia: Mario Martone
Il nome della rosa (serie tv)
Serie tv – 8 episodi
Regia: Giacomo Battiato
Il Primo Re
Film drammatico, epico, azione
Regia: Matteo Rovere
L'abbuffata
Film commedia
Regia: Mimmo Calopresti
L'amico di famiglia
Film drammatico
Regia: Paolo Sorrentino
L'armata Brancaleone
Film commedia
Regia: Mario Monicelli
La finestra di fronte
Film drammatico
Regia: Ferzan Ozpetek
La grande bellezza
Film drammatico 
Regia: Paolo Sorrentino
La meglio gioventù
Film drammatico
Regia: Marco Tullio Giordana
La messa è finita
Film drammatico
Regia: Nanni Moretti
La mia casa è piena di specchi
Miniserie tv - 2 episodi
Regia: Vittorio Sindoni
Lo chiamavano Jeeg Robot
Film drammatico, azione
Regia: Gabriele Mainetti
Loro 1
Film biografico
Regia: Paolo Sorrentino
Mamma Roma
Film drammatico
Regia: Pier Paolo Pasolini
Out Run Europa (Game)

Simulatore di guida

Paisà
Film drammatico
Regia: Roberto Rossellini
Piuma
Film commedia
Regia: Roan Johnson
Reality
Film drammatico
Regia: Matteo Garrone
Romanzo Criminale
Film drammatico 
Regia: Michele Placido
Rome A.D. 92 (Game)
Avventura / Strategico
Rome Reborn
Educativo
Ryse: Son of Rome (Game)

Azione / Avventura

Shadow of Rome (Game)
Azione / Avventura
To Rome With Love
Film commedia
Regia: Woody Allen
Tomb Raider Chronicles (Game)

Azione / Avventura

Tutti i soldi del mondo
Film drammatico, crime
Regia: Ridley Scott
Vacanze Romane
Film commedia
Regia: William Wyler
Zoolander 2
Film commedia
Regia: Ben Stiller

News correlate

Tutte le news