Mimì metallurgico ferito nell'onore | Italy for Movies
cineturismo, location, cinema, turismo, film tourism, movie tour, Mimì metallurgico, The Seduction of Mimi, Lina Wertmüller, Giancarlo Giannini, Mariangela, Melato, Catania, Torino, Turin, Porta Palazzo, Piazza San Carlo, Parco del Valentino, via dei Crociferi, Chiostro di Levante, Monastero dei Benedettini, Benedictine Monastery, Piemonte, Piedmont, Sicilia, Sicily

Mimì metallurgico ferito nell'onore

Genere

Film commedia

Cast

Giancarlo Giannini, Mariangela Melato, Luigi Diberti, Turi Ferro, Agostina Belli, Tuccio Musumeci, Elena Fiore

Regia

Lina Wertmüller

Mimì metallurgico ferito nell'onore

Genere

Film commedia

Cast

Giancarlo Giannini, Mariangela Melato, Luigi Diberti, Turi Ferro, Agostina Belli, Tuccio Musumeci, El

Regia

Lina Wertmüller
Salva
Condividi

I luoghi

Carmelo “Mimì” Mardocheo (Giancarlo Giannini) vive a Catania con la moglie Rosalia (Agostina Belli): qui è stato girato gran parte del film, anche alcune scene ambientate nelle zone più periferiche di Torino. Sono invece nel capoluogo piemontese il Mercato di Porta Palazzo in Piazza della Repubblica, dove Mimì conosce Fiore (Mariangela Melato) e inizia a corteggiarla; il Parco del Valentino in cui viene rifiutato la prima volta e passeggia sconsolato (in un fotogramma si nota l’Arco di Trionfo); piazza San Carlo, che i due attraversano finalmente innamorati.

Tornato a Catania per la sua presunta lealtà alla mafia, Mimì inizia una doppia vita, districandosi tra moglie e amante. Tuttavia quando, in una cava di Augusta (SR), gli amici gli comunicano il tradimento della moglie, Mimì non può restare indifferente e decide di vendicarsi compromettendo Amalia (Elena Fiore) moglie dell’uomo che ha ingravidato Rosalia. Il corteggiamento per le strade di Catania tocca via dei Crociferi e, quando finalmente Amalia cede, il loro primo appuntamento avviene nei pressi del Chiostro di Levante del Monastero dei Benedettini in piazza Dante. Dopo una corte serrata, Mimì riesce a sedurre la donna trascinandola in un capanno a Priolo Gargallo (SR) lungo l’istmo che collega la terra le saline all'isola di Thapsos.

I luoghi

Carmelo “Mimì” Mardocheo (Giancarlo Giannini) vive a Catania con la moglie Rosalia (Agostina Belli): qui è stato girato gran parte del film, anche alcune scene ambientate nelle zone più periferiche di Torino. Sono invece nel capoluogo piemontese il Mercato di Porta Palazzo in Piazza della Repubblica, dove Mimì conosce Fiore (Mariangela Melato) e inizia a corteggiarla; il Parco del Valentino in cui viene rifiutato la prima volta e passeggia sconsolato (in un fotogramma si nota l’Arco di Trionfo); piazza San Carlo, che i due attraversano finalmente innamorati.

Tornato a Catania per la sua presunta lealtà alla mafia, Mimì inizia una doppia vita, districandosi tra moglie e amante. Tuttavia quando, in una cava di Augusta (SR), gli amici gli comunicano il tradimento della moglie, Mimì non può restare indifferente e decide di vendicarsi compromettendo Amalia (Elena Fiore) moglie dell’uomo che ha ingravidato Rosalia. Il corteggiamento per le strade di Catania tocca via dei Crociferi e, quando finalmente Amalia cede, il loro primo appuntamento avviene nei pressi del Chiostro di Levante del Monastero dei Benedettini in piazza Dante. Dopo una corte serrata, Mimì riesce a sedurre la donna trascinandola in un capanno a Priolo Gargallo (SR) lungo l’istmo che collega la terra le saline all'isola di Thapsos.

Sfoglia la gallery

Scheda tecnica

Genere
Film commedia
Regia
Lina Wertmüller
Cast
Giancarlo Giannini, Mariangela Melato, Luigi Diberti, Turi Ferro, Agostina Belli, Tuccio Musumeci, Elena Fiore
Paese di produzione
Italia
Anno
1972
Produzione

Euro International Film

Premi
David di Donatello 1972: Migliore attore protagonista a Giancarlo Giannini – David speciale a Mariangela Melato / Nastro d'argento 1973: Migliore attore protagonista a Giancarlo Giannini – Migliore attrice protagonista a Mariangela Melato
Trama

Il catanese Mimì, sposato con Rosalia, perde il lavoro per non aver votato il candidato spalleggiato dalla mafia locale ed è costretto a emigrare a Torino dove inizia una relazione con la comunista Fiore.

Le location

Catania
Regione: Sicilia Tipologia: Città Territorio: città
Parco del Valentino – Torino
Regione: Piemonte Tipologia: Museo Territorio: città
Piazza della Repubblica – Torino
Regione: Piemonte Tipologia: Piazza Territorio: città
Piazza San Carlo – Torino
Regione: Piemonte Tipologia: Piazza Territorio: centro storico, città

Scopri le opere girate negli stessi luoghi

Tutte le opere
Addio giovinezza
Film commedia
Regia: Ferdinando Maria Poggioli
Ancora più bello
Film commedia
Regia: Claudio Norza
Caccia al tesoro
Film commedia
Regia: Carlo Vanzina
Così ridevano
Film drammatico
Regia: Gianni Amelio
Divorzio all'italiana
Film commedia
Regia: Pietro Germi
I Viceré
Film storico
Regia: Roberto Faenza
Il mio vicino del piano di sopra
Film tv
Regia: Fabrizio Costa
La donna della domenica
Film giallo
Regia: Luigi Comencini
La meglio gioventù
Film drammatico
Regia: Marco Tullio Giordana
La seconda volta
Film drammatico
Regia: Mimmo Calopresti
La solitudine dei numeri primi
Film drammatico
Regia: Saverio Costanzo
La stagione dei delitti 2
Serie TV – 10 episodi per 2 stagioni
Regia: Donatella Maiorca, Daniele Costantini
La verità, vi spiego, sull'amore
Film commedia
Regia: Max Croci
Le amiche
Film drammatico
Regia: Michelangelo Antonioni
Maschi contro femmine
Film commedia
Regia: Fausto Brizzi
Nessuno come noi
Film drammatico, sentimentale
Regia: Volfango De Biasi
Non mentire
Serie tv – 6 episodi
Regia: Gianluca Maria Tavarelli
Riot: Civil Unrest
Strategico/gestionale
Sul più bello
Film commedia
Regia: Alice Filippi
Un colpo all'italiana
Film commedia, azione
Regia: Peter Collinson
Vincere
Film storico
Regia: Marco Bellocchio

News correlate

Tutte le news