Riot: Civil Unrest

Genere

Strategico/gestionale

Riot: Civil Unrest

Genere

Strategico/gestionale
Salva
Condividi

I luoghi

Una delle campagne principali porta il giocatore a vivere in prima persona i disordini legati al movimento NoTAV, in un capitolo suddiviso in distinte fasi narrative. La prima è ambientata a Chiomonte, in Val di Susa, più precisamente in località Maddalena: qui gli attivisti NoTAV formarono un presidio permanente a partire dal 22 maggio 2011; vi furono scontri anche piuttosto accesi in data 27 giugno. La seconda si svolge invece l’8 dicembre 2005, durante la manifestazione anti-sgombero che si svolse tra i paesi di Mompantero e Venaus. Una terza sezione riguarda l’occupazione dell’autostrada A32, sempre sul territorio della Val di Susa.

Tra le mappe sbloccabili del titolo compaiono anche Catania e Roma: la prima vede come teatro dello scontro le manifestazioni NoMUOS; la seconda vede invece il giocatore immerso nei disordini del 15 ottobre 2011.

Sfoglia la gallery

Scheda tecnica

Genere
Strategico/gestionale
Anno
2017
Produzione

Merge Games

Sviluppo

Leonard Menchiari, IV Productions

Trama

“Simulatore di sommosse popolari” che mette in scena alcune importanti rivolte avvenute su scala globale, con l’intenzione di raccontarle all'interno della dimensione etica e interattiva della scelta. Le campagne principali del titolo si ambientano: in Spagna con il movimento degli Indignados; in Egitto con la Primavera Araba; in Grecia durante la battaglia di Keratea e in Italia, nel corso delle proteste NoTAV. All'utente è consentito di utilizzare entrambe le fazioni coinvolte: la folla aggressiva che protesta o le forze dell’ordine che cercano di sedare la guerriglia. La tensione adrenalinica degli scontri è ricostruita mediante grandi masse di personaggi visibili a schermo, ricostruite in pixel art.

Le location

Catania
Regione: Sicilia Tipologia: Città Territorio: città

Scopri le opere girate negli stessi luoghi

Tutte le opere
Divorzio all'italiana
Film commedia
Regia: Pietro Germi
I Viceré
Film storico
Regia: Roberto Faenza
Mimì metallurgico ferito nell'onore
Film commedia
Regia: Lina Wertmüller

News correlate

Tutte le news