Riserva Naturale Orientata delle Baragge | Italy for Movies
cineturismo, location, cinema, turismo, film tourism, movie tour, Riserva Naturale Orientata delle Baragge, Biella, Candelo, Benna, Baraggione di Candelo-Cossato, Ricetto di Candelo, Masserano, monastero cluniacense, Castelletto Cervo, castello di Rovasenda, chiesa di Sant'Eusebio dei Pecurilli, Roasio, Santuario della Madonna di Rado, Gattinara, Romagnano Sesia, Piemonte, Piedmont

Riserva Naturale Orientata delle Baragge

Riserva Naturale Orientata delle Baragge, Benna, BI, Italia

Riserva Naturale Orientata delle Baragge

Riserva Naturale Orientata delle Baragge, Benna, BI, Italia

Descrizione

Vaste praterie e brughiere, alternate a sporadici alberi e vallette boscate. Sono le alte pianure biellesi, vercellesi e novaresi ad ospitare questi ambienti in forma di vasti altopiani con quote variabili da 150m a 340m. Le Baragge offrono scorci spettacolari tra l’estate e l’autunno: al diffuso colore dorato dell’erba si alternano macchie rosa, tipiche del brugo, e talora marroni (felci aquiline). 

L’escursione alla Baraggia biellese più nota, quella del Baraggione di Candelo-Cossato, offre l’occasione per una visita al famoso Ricetto di Candelo, piccolo nucleo fortificato di edifici di epoca tardo medievale. Numerosi gli elementi di interesse negli immediati dintorni: il centro storico di Masserano, il castello (XI-XV secolo) e il monastero cluniacense (XIII secolo) di Castelletto Cervo, il castello di Rovasenda, la Chiesa di Sant’Eusebio dei Pecurilli (romanica) a Roasio, il Santuario della Madonna di Rado (romanico) a Gattinara, il centro di Romagnano Sesia.

Questi particolari altopiani sono ciò che rimane di antiche e vaste pianure costituite da depositi fluvioglaciali e fluviali accumulatisi (da 750.000 a 135.000 anni fa – Pleistocene medio), a seguito dell’erosione delle zone montuose e collinari effettuata ad opera di torrenti e ghiacciai. Questa situazione è evidente presso il Baraggione di Candelo e Cossato e la Baraggia del Piano Rosa, in quanto costituenti i depositi più antichi e quindi più “alti” (40-50m e talora 80 m di dislivello rispetto all’attuale pianura).

Scheda tecnica

Acqua
Si
Energia Elettrica
Si
Accesso
Strada asfaltata, sterrata, raggiungibile con mezzi di grandi dimensioni, raggiungibile in auto, raggiungibile con mezzi fuoristrada
Stampa scheda

Contatti

Film Commission Torino Piemonte
Via Cagliari 42 — 10153 Torino
Telefono: +39 011 2379201
Fax: +39 011 2379298
Email: info@fctp.it

Scheda location Film commission Web location

Bandi disponibili per questa location

Tutti i bandi

Scopri la location

Posizione sulla mappa

Location simili

Tutte le location
Parchi astigiani
Regione: Piemonte Tipologia: Parchi naturali

News correlate

Tutte le news