Fondo per le Produzioni Cinematografiche e Televisive in Alto Adige | Italy for Movies
Regionale e Facilities

Fondo per le Produzioni Cinematografiche e Televisive in Alto Adige

Scadenza sessioni:

  • 25.01.2022 Aperto
  • 03.05.2022
  • 30.09.2022
Salva
Condividi

Descrizione

Il fondo gestito da IDM Alto Adige è un contributo ai produttori che realizzano un progetto cinematografico, o una parte di esso, in Alto Adige. Il contributo può arrivare a coprire il 50% dei costi totali di realizzazione preventivati, e in casi eccezionali (progetti cinematografici piccoli, difficili e realizzati con pochi mezzi) può raggiungere l’80%. L’importo massimo del contributo per ciascun progetto è di €1,5 milioni.
Il finanziamento viene erogato a fondo perduto in rate legate al progetto ed è possibile cumularlo con altri contributi pubblici.
Possono farne richiesta le sole società di produzione: in caso di coproduzioni (si parla generalmente di coproduzioni cinematografiche) la società che detiene la quota di maggioranza; in caso di coproduzioni con partner italiano, il solo coproduttore italiano maggioritario anche se detiene una quota di minoranza rispetto ai partner internazionali; in caso di coproduzioni con partner altoatesino, sarà finanziata la sola quota di quest'ultimo.
Per accedere al finanziamento la spesa sul territorio deve essere di almeno il 150% per progetto. 
Il contributo separato alla pre-produzione è dedicato alle attività preparatorie quali lo sviluppo del progetto e la pre-preproduzione. IDM può supportare il progetto richiedente coprendo massimo il 70% dei costi, per un importo totale non superiore a €100.000. Alla domanda deve essere allegato un preventivo dettagliato dei costi di pre-produzione. Questa modalità di finanziamento è riservata esclusivamente a progetti con un riferimento culturale diretto all'Alto Adige e/o che abbiano un riferimento rilevante al territorio nella fase di realizzazione. Questo requisito può essere soddisfatto dal soggetto, dall'autore/regista o dal coinvolgimento di professionisti locali.
IDM pone particolare attenzione al sostegno di coproduzioni tra l'Italia e i paesi di lingua tedesca.

Contatti dell'ente

  • IDM Alto Adige
  • Telefono: +39 0471 094000
  • Fax: +39 0471 094444
  • Email: film@idm-suedtirol.com
  • Sito web: https://www.film.idm-suedtirol.com/it/film-commission
Link al bando Stampa scheda

Scheda tecnica

Produzione

  • Film italiano o coproduzione
  • Film straniero

Canale di distribuzione

  • Cinema
  • Televisione
  • Web

Fase filiera interessata

  • Sviluppo
  • Produzione

Budget

  • €5.000.000

Valutazione

  • automatica

Prodotti eleggibili

  • Lungometraggio
  • Cortometraggio
  • Fiction TV
  • Documentario

Beneficiari

  • Società di produzione italiana
  • Società di produzione europea
  • Società di produzione extraeuropea

Contributo massimo

Produzione: €1.500.000

Preproduzione: €100.000

Quota massima sui costi

Produzione: 50% (80% in caso di progetti cinematografici piccoli, difficili e realizzati con pochi mezzi)

Preproduzione: 70%

Tipologia contributo

  • Fondo perduto

Requisiti

  • Spesa minima sul territorio:

    150% del finanziamento ottenuto

Il produttore deve contribuire al finanziamento con un apporto adeguato di risorse finanziarie, anche sotto forma di liquidità.

La distribuzione deve già essere assicurata.

Gli elementi principali del piano di finanziamento devono già essere confermati o, come minimo, garantiti da fonti affidabili.

Contribuiranno a una positiva valutazione della domanda i seguenti fattori:

  • Nel preventivo dettagliato, la messa in evidenza delle attività che verranno svolte sul territorio. 
  • Disponibilità a coinvolgere professionisti e fornitori locali durante l'intera fase delle riprese.
  • La richiesta deve essere presentata inderogabilmente prima dell'inizio delle riprese.

Erogazione

Dalla richiesta al pagamento in sei mosse:

  • Colloquio di consulenza obbligatorio e presentazione della domanda online.
  • Valutazione del progetto da parte di IDM e di un collegio consultivo di esperti, comunicazione della conferma generale di finanziamento (in caso di valutazione positiva).
  • Emissione di una dichiarazione di impegno unilaterale / contratto di finanziamento con definizione delle condizioni per l’erogazione del contributo (a chiusura piano finanziario e con avvenuta revisione della documentazione definitiva del progetto da parte di una società di revisione contabile incaricata da IDM). 
  • A seconda dello stato di avanzamento del progetto: erogazione delle relative rate del finanziamento.
  • Dopo l'esito della rendicontazione finale del progetto: erogazione dell’ultima rata del finanziamento.
  • A chiusura del progetto: verifica dei costi e della relativa rendicontazione di spese (con particolare attenzione al soddisfacimento dell’effetto territoriale) per mezzo di una società di revisione contabile incaricata da IDM.

 

Bandi in evidenza

Tutti i bandi

News correlate

Tutte le news