Contributi a progetti di sceneggiatura per la produzione di lungometraggi di interesse regionale - L. R. 15/2006 - Sardegna | Italy for Movies
Regionale e Facilities

Contributi a progetti di sceneggiatura per la produzione di lungometraggi di interesse regionale - L. R. 15/2006 - Sardegna

Scadenza sessioni:

  • 15.09.2020 Chiuso
Salva
Condividi

Descrizione

L'intervento prevede la concessione di contributi ai progetti di sceneggiatura finalizzati alla produzione di lungometraggi di interesse regionale.
Possono essere selezionate fino ad un massimo di cinque opere di cui almeno una di giovane esordiente (autore della sceneggiatura di età compresa tra i 16 e i 29 anni).
La domanda di concessione del contributo deve essere redatta sotto forma di dichiarazione sostitutiva utilizzando la modulistica predisposta dall’Assessorato e disponibile sul sito internet della Regione Sardegna.

Contatti dell'ente

Link al bando Stampa scheda

Scheda tecnica

Produzione

  • Film italiano o coproduzione
  • Film straniero

Canale di distribuzione

  • Cinema

Fase filiera interessata

  • Sviluppo

Budget

  • €180.000

Valutazione

  • automatica

Prodotti eleggibili

  • Sceneggiatura

Beneficiari

  • Società di produzione italiana
  • Società di produzione europea
  • Società di produzione extraeuropea
  • Società di produzione esecutiva italiana

Contributo massimo

€50.000 (€80.000 in caso di acquisizione di diritti d’autore per sceneggiature tratte da opere letterarie)

Quota massima sui costi

50%

Tipologia contributo

  • Fondo perduto

Requisiti

Le società di produzione devono essere legalmente costituite da almeno 24 mesi 

Erogazione

La liquidazione del contributo assegnato ed il relativo pagamento avverrà dopo la conclusione dell’attività finanziata e previa presentazione del relativo rendiconto.


È possibile richiedere un’anticipazione fino al 70% degli importi assegnati, previa presentazione di fideiussione di importo corrispondente.

Note

I progetti di sviluppo della sceneggiatura dovranno essere completati, unitamente alla relativa rendicontazione, entro un anno dalla data di comunicazione dell’ottenimento del beneficio (termine prorogabile, previa autorizzazione, per un periodo massimo di 12 mesi).

Bandi in evidenza

Tutti i bandi

News correlate

Tutte le news