"Le 8 montagne" ottiene il sostegno... | Italy for Movies
Otto Montagne, Paolo Cognetti, premio strega, Valle D'Aosta, Film Fund, Film Commission Vallée d’Aoste
Condividi

"Le 8 montagne" ottiene il sostegno del Film Fund di Film Commission Vallée d’Aoste

06-06-2021

Sarà Le Otto Montagne, prodotto da Wildside, Pyramide Productions, Rufus/Menuetto, per una coproduzione ITA/FR/BEL, regia di Felix Van Groeningen e Charlotte Vandermeersch a ricevere il contributo del Film Fund Film Commission Vallée d’Aoste nella finestra mensile di maggio. È quanto stabilito al termine delle istruttorie dei quattro progetti che hanno richiesto l’accesso ai benefici. Il film prevede circa 8 settimane di riprese in Valle e il coinvolgimento di professionisti e aziende di servizi locali, sia durante la fase di preparazione che di lavorazione.

Il film porta sullo schermo l’omonimo romanzo di Paolo Cognetti, edito da Giulio Einaudi Editore, un caso editoriale internazionale, tradotto in 35 lingue e vincitore di innumerevoli riconoscimenti, tra cui il Premio Strega 2017, il premio Strega Giovani e il Prix Medicis étranger.

“Nel romanzo come nel film – dichiara la direttrice di Film Commission Vallée d’Aoste Alessandra Miletto – la Valle d’Aosta assume un ruolo di personaggio, fondamentale ai fini della narrazione e rappresentata con estrema fedeltà, con il chiaro intento di restituire la cultura e il paesaggio montano della Valle rimanendo il più possibile aderenti alla realtà e all'atmosfera dei luoghi”.

Da mesi la produzione è al lavoro sul territorio alla ricerca delle location. Le riprese inizieranno a breve e dureranno tutta l’estate e parte dell’inverno.

News correlate

Tutte le news