ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Generator ‘Noi’, il remake italiano di ... | Italy for Movies
Noi, This is us, Torino, Turin, Murazzi, PIazza Vittorio, piazza Carlo felice, portici, porticoes, San Sicario, Museo del cinema, mole antonelliana, remake italiano di This Is Us, adattamento italiano di This Is Us, Lino Guanciale, Aurora Ruffino, Italy for Movies, Piemonte, Piedmont, Rai, Cattleya
Condividi

‘Noi’, il remake italiano di ‘This is us’ girato a Torino, al debutto su Rai 1

04-03-2022

Andrà in onda su Rai 1 a partire dal 6 marzo Noi, remake italiano di This Is Us, serie tv prodotta da Cattleya in collaborazione con Rai Fiction e realizzata anche a Torino con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte.

L’adattamento italiano della pluripremiata serie americana This Is Us – creata da Dan Fogelman e prodotta da 20th Television – è scritto da Sandro Petraglia, Flaminia Gressi e Michela Straniero e diretto da Luca Ribuoli.

Nel cast Lino Guanciale, che vestirà i panni di Pietro, e Aurora Ruffino, che sarà Rebecca, rispettivamente padre e madre della famiglia Peirò, giovane coppia della quale si raccontano le vicende a partire dagli anni Ottanta fino ai giorni nostri tra cui la sfida di crescere i tre figli, Claudio (Dario Aita), Caterina (Claudia Marsicano) e Daniele (Livio Kone).

Tutto ha inizio nel 1984, a Torino: nel giorno del compleanno di Pietro, Rebecca – che aspetta tre gemelli – inizia ad avere le doglie. Ed è infatti a Torino e dintorni che la scorsa estate si sono svolte per due settimane le riprese della serie per raccontare la nascita dell’amore tra Pietro, nato in una famiglia di umili origini originaria del Sud Italia, e Rebecca, cresciuta negli agi della borghesia.

Molte le location torinesi che fanno da cornice alla vicenda, dai Murazzi a piazza Vittorio, dai portici di piazza Carlo Felice a piazza Statuto, fino ad arrivare a San Sicario dove si sono girate le scene legate alla baita di famiglia. Alcune scene sono state inoltre girate al Museo Nazionale del Cinema all’interno della Mole Antonelliana.

Numerose maestranze e professionalità piemontesi sono state coinvolte sul set, tra cui si segnalano, oltre al regista Luca Ribuoli di origine alessandrina, l’assistente alla regia Rodolfo de Maistre, il direttore della fotografia Fabrizio La Palombara, la location manager Emanuela Minoli.

 (Mo.Sa)

News correlate

Tutte le news