Milano meta ambita dalle produzioni... | Italy for Movies
Milano, set a Milano, set in Milan, Milan, Lombardia, Lombardy, House of Gucci, Amica Geniale, Fedeltà, Napoleone, Duomo di Milano, Galleria Vittorio Emanuele, La Scala, Palazzo Reale, Castello Sforzesco, Carla, Film su Carla Fracci, Blocco 181, Vostro Onore
Condividi

Milano meta ambita dalle produzioni nel 2021

30-09-2021

Milano rimane una città attraente per le produzioni, meta privilegiata soprattutto per pubblicità e spot. I dati forniti da Lombardia Film Commission e Comune di Milano contano ben 505 richieste di autorizzazione a girare spot, film o serie tv e programmi televisivi in tutta la regione, in grosso aumento rispetto alle 237 del 2020 (+88%) ma anche rispetto alle 462 del 2019.

Tra i set cittadini più quotati rimangono il Duomo, la galleria Vittorio Emanuele, il teatro La Scala e Palazzo reale, che hanno totalizzato 209 richieste. I parchi cittadini sono stati richiesti 74 volte, mentre i musei 44 volte, la zona di Cairoli, Dante, Cordusio etc. hanno ricevuto 40 richieste.

Il triangolo della moda ha ospitato nei mesi scorsi le riprese di House of Gucci, di Ridley Scott ispirato all’omonimo libro di Sara Gay Forden la cui uscita è prevista a fine anno, con Lady Gaga nel ruolo di Patrizia Reggiani, moglie di Maurizio Gucci (interpretato Adam Driver) da lei assassinato nel 1995.

La Scala ha ospitato le riprese di Carla, produzione Rai ispirata alla vita della celebre étoile Carla Fracci, scomparta lo scorso maggio, con Alessandra Mastronardi.

Hanno fatto tappa nel capoluogo lombardo anche i set della terza stagione dell’Amica Geniale, produzione Rai-HBO, e la serie Fedeltà, tratte rispettivamente dai romanzi di Elena Ferrante e Marco Missiroli, la fiction Rai Vostro Onore e la serie Sky Blocco 181. Un biophic su Napoleone è stato ospitato nelle sale del Castello Sforzesco.

Le richieste maggiori hanno riguardato la moda, con 133 spot video e 113 shooting fotografici; quelle per documentari sono state 46, mentre quelle per serie e fiction tv sono state 42; 55 richieste hanno riguardato infine i lungometraggi.

News correlate

Tutte le news