ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Generator Bandi Film Commission Torino Piemon... | Italy for Movies
Film commission, Torino, Turin, piemonte, Piedmont, bandi, seconda finestra,  Film Tv Development Fund, produzione, sviluppo, Doc Film Fund, documentari, short film fund, cortometraggi, Italy for Movies
Condividi

Bandi Film Commission Torino Piemonte: si apre la seconda finestra – Le domande fino al 15 dicembre

16-11-2022

Sono disponibili sul sito di Film Commission Torino Piemonte i nuovi bandi relativi alla seconda finestra 2022 (in scadenza il 15 dicembre) di Piemonte Film Tv Development Fund, Doc Film Fund, Short Film Fund.

Il Piemonte Film Tv Development Fund, con budget 130mila euro, si rivolge alle imprese di produzione indipendenti con sede legale o operativa in Piemonte, con l’obiettivo di accrescere la loro capacità di sviluppare progetti che abbiano le potenzialità di circolare all’estero e di facilitare le coproduzioni internazionali, anche con le emittenti televisive. Sostiene progetti di lungometraggio di finzione a principale sfruttamento cinematografico, film tv di finzione e serie tv di finzione.

Il Piemonte Doc Film Fund, con budget 220mila euro, sostiene: le strutture piemontesi per progetti che raccontano tematiche e realtà territoriale anche esterne al Piemonte e che risultano particolarmente rilevanti sul piano sociale, culturale e artistico e su quello industriale e professionale; le produzioni nazionali e internazionali extra-piemontesi con progetti inerenti Torino e il Piemonte, e particolarmente rilevanti per il territorio regionale sul piano sociale-culturale-artistico e su quello industriale-professionale (con obbligo di spesa a Torino e in Piemonte del 120% di quanto erogato, e obbligo per il produttore non italiano di individuare una struttura produttiva piemontese come co-produttore o produttore esecutivo).
Il Piemonte Doc Film Fund interviene a sostegno delle fasi di sviluppo del progetto – finalizzato ad attività di ricerca e documentazione, scrittura, produzione di promo, ricerca di finanziamenti, co-produzioni, pre-vendite – e/o produzione, ovvero riprese / post-produzione presso società piemontesi.

Lo Short Film Fund,  con budget 30mila euro, sostiene la produzione – riprese / post-produzione presso società piemontesi – di cortometraggi di fiction, animazione e sperimentali (sono esclusi i documentari) che: abbiano una durata non superiore ai 30’; che siano realizzati in Piemonte, completamente o in parte, con il coinvolgimento significativo di maestranze e strutture di servizio e post-produzione locali, e la presenza nella troupe di almeno quattro figure-chiave tra direttore della fotografia, montatore, fonico, scenografo, costumista, truccatore; taglio cinematografico e destinazione a un pubblico non settoriale, attraverso il mercato nazionale e internazionale cinematografico e televisivo, i circuiti indipendenti e i festival; abbiano una strategia definita di promozione e distribuzione online e offline, prevedendo azioni come sottotitolazione, preparazione dei materiali di comunicazione, partecipazione ai festival, definizione di accordi di distribuzione internazionale.
Possono essere ammessi al Fondo oltre ai produttori piemontesi anche: produttori italiani e di Paesi dell’Unione Europea purché il progetto sia affidato a un regista residente in Piemonte; produttori di Paesi non appartenenti all’Unione Europea solo nel caso il progetto sia affidato a un regista residente in Piemonte, e per progetti che per ragioni culturali e industriali rivestano particolare rilievo per la realtà piemontese. (i produttori non aventi sede legale in Italia sono vincolati a individuare un soggetto produttivo con sede legale in Piemonte come coproduttore o produttore esecutivo).

Le schede sintetiche aggiornate sono disponibili alla pagina “Bandi” di Italy for Movies.

(Mo.Sa.)

News correlate

Tutte le news