ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Generator "Anima gemella": le riprese sul lag... | Italy for Movies
Anima gemella, lago maggiore, canale 5, endemol, RTI, serie tv, Solcio, Lesa, Novara, Torino, Turin, Film commission, Francesco Miccichè, Daniele Liotti, Chiara Mastalli, piazza Solferino, piazza Statuto, piazza San Carlo, via Cernaia, Quadrilatero romano, Murazzi, circoli canottieri del Po, Federico Fusco, Brenda Civico, Italy for Movies
Condividi

"Anima gemella": le riprese sul lago Maggiore e a Torino

04-10-2022

Dopo dieci giorni di riprese sul lago Maggiore, tra Solcio di Lesa e Novara, proseguono a Torino, per 5 settimane di lavorazione, le riprese di Anima Gemella, serie tv diretta da Francesco Miccichè, prodotta da Endemol Shine Italy in coproduzione con RTI, con Daniele Liotti e Chiara Mastalli nei panni dei protagonisti. Nel cast sono presenti tra gli altri: Alice Torriani, Alice Mangione, Matteo Sintucci, Davide Iacopini, Valentina Corti, Roberto Accornero, con la partecipazione di Stefania Rocca e con la partecipazione di Barbara Bouchet.

Molte le location del centro cittadino scelte dalla produzione: tra queste, piazza Solferino, piazza Statuto, piazza San Carlo, via Cernaia, il Quadrilatero romano, i Murazzi e i circoli canottieri del Po.

Sono impiegati sul set 25 professionisti piemontesi, tra cui il location manager Federico Fusco, la capogruppo Brenda Civico, oltre a 3 attori locali ed oltre 500 figurazioni.

Protagonista della serie, ambientata proprio a Torino, è Carlo (Daniele Liotti), un medico affascinante di grande talento che non ha ancora superato la morte della moglie Adele (Valentina Corti). Dopo due anni, decide di voltare pagina chiedendo a Margherita (Alice Torriani), collega e migliore amica della defunta moglie, di sposarlo. Ma non appena prende questa decisione, l’arrivo di una nuova donna fa vacillare tutte le sue certezze: si tratta di Nina (Chiara Mastalli), una truffatrice giovane, povera, incasinata e irresistibile che si spaccia per medium. Peccato, però, che durante una seduta spiritica si intrometta l’anima di Adele che vuole dire qualcosa a Carlo attraverso di lei. È così che comincia un’avventura che porterà Carlo e Nina a una vera indagine: c'è davvero un aldilà? I fantasmi esistono? Ma soprattutto: c’è un mistero attorno alla morte di Adele?  L’indagine si trasformerà per entrambi in un’occasione per guardare dentro sé stessi, per liberarsi del passato e fare spazio a un nuovo presente. Puntata dopo puntata, ci si avvicina alla verità su cos’è successo ad Adele, mentre Carlo e Nina fanno i conti con sensazioni impreviste e intense: Carlo sarà conquistato dalla genuinità di Nina e Nina finirà per essere rapita dalla profondità dei sentimenti che Carlo è in grado di provare per lei.

Realizzata con il sostegno della Film Commission Torino Piemonte e con il patrocinio della Città di Torino e della Città di Lesa, Anima Gemella andrà in onda su Canale 5 in quattro prime serate (da 100’).

(Mo.Sa.)

News correlate

Tutte le news