ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Generator Cinema e Immagini per la Scuola: 13... | Italy for Movies
Cinema per la scuola, cinema e immagini, CIPS, Progetti di rilevanza nazionale, studenti, educazione all'immagine, Italy for Movies
Condividi

Cinema e Immagini per la Scuola: 13 soggetti finanziati tra i Progetti di rilevanza nazionale

26-07-2022

13 soggetti ammessi al finanziamento per risorse complessive pari a poco più di 3 milioni di euro e un contributo medio di 230 mila euro: è quanto risulta dalla graduatoria del bando “Il Cinema e l’Audiovisivo a Scuola, Progetti di rilevanza nazionale", disponibile sul sito della DGCA del Mic e sul portale nazionale Cinema per la Scuola. Il bando rientra del quadro del Piano Nazionale Cinema e Immagini per la Scuola previsto dalla Legge Cinema e Audiovisivo del 2016.

I progetti vincitori prevedono il coinvolgimento di 1.244 plessi in 1.049 scuole, e si distribuiscono su 495 comuni in tutte le regioni d’Italia, con un minimo di 5 e fino ad un massimo di 15 regioni partecipanti.

Le regioni maggiormente coinvolte sono Campania, Lazio e Sicilia. Saranno circa 12.542 i docenti coinvolti (1.646 nella scuola dell’infanzia, 4.473 nella primaria, 3.146 nella secondaria di I grado e 3.277 nella secondaria di II grado) e 173.522 gli studenti beneficiari di attività.

Tra le fine di agosto e l’inizio di settembre saranno resi pubblici gli esiti degli altri bandi previsti dal Piano Nazionale rivolti ai progetti di rilevanza territoriale e alle scuole di ogni ordine e grado. Complessivamente sono pervenute oltre 1000 richieste di sostegno per un fabbisogno complessivo di circa 100 milioni di euro.

Le risorse disponibili per l’anno scolastico 2022-2023 ammontano a circa 54 milioni di euro, incluse quelle per le attività istituzionali, di comunicazione e di monitoraggio e assistenza tecnica.

Il bando Progetti di rilevanza nazionale punta favorire iniziative con elevato grado di pervasività territoriale e che coinvolgano personale scolastico e studenti di Istituti Scolastici che hanno sede in almeno 3 regioni e che ricadano in ambiti amministrativi anche al di fuori delle aree metropolitane e dei capoluoghi di provincia e regione, proposte ed organizzate da enti di comprovata esperienza nel settore, che abbiano svolto attività di educazione all’immagine per almeno 5 anni.

Elenco degli ammessi a contributo
Scopri di più sui progetti

(Mo.Sa.)