ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Generator Nòt Film Festival all’insegna de... | Italy for Movies
Nòt film festival, Sant'Arcangelo, Romagna, Alizé Latini, Giovanni Labadessa, festival, Make Cinema Indie Again, festival green, sostenibilità ambientale, cambiamenti climatici, enogastronomia, food and wine, concerti segreti, Italy for Movies
Condividi

Nòt Film Festival all’insegna del green e del legame con il territorio

26-07-2022

Nòt Film Festival torna a Sant’Arcangelo di Romagna dal 23 al 28 agosto sotto la direzione artistica di Alizé Latini e Giovanni Labadessa. La suggestiva cornice dello Spazio Sferisterio ospiterà filmmaker emergenti, veterani e cinefili in un ambiente rilassato, internazionale e stimolante all’insegna di cinema, musica e buon cibo.

La quinta edizione della manifestazione, guidata dal nuovo slogan “Make Cinema Indie Again”, sarà all’insegna della sostenibilità, del green e dei cambiamenti climatici con ben 100 opere, di cui 92 anteprime, tra lungometraggi, cortometraggi, documentari, film musicali e fashion film, provenienti da 39 Paesi diversi.

Tra gli ospiti di questa edizione: l'attrice Rebecca Coco Edogamhe, il regista Ludovico di Martino, l'attrice Jenny De Nucci, il regista canadese Gavin Michael Booth, l'attrice inglese Greta Bellamacina, l'attrice Greta Ferro e molti altri ancora.

Nato nel 2018, Nòt Film Fest propone un progetto capace di creare una nuova dimensione comunitaria, diffondere valori e valorizzare il territorio, attraendo a Santarcangelo svariati partner culturali internazionali e nazionali tra festival, fondazioni cinematografiche, università e ambasciate provenienti da Europa, Asia e Stati Uniti, oltre alle centinaia di filmmaker in arrivo da tutto il mondo.

L’edizione di quest’anno rivolge un’attenzione particolare alla sostenibilità ambientale e ai cambiamenti climatici. Verrà infatti presentato un film a impatto zero, che sarà anche oggetto di un workshop dedicato realizzato grazie al sostegno dell’azienda Distretti Ecologici, azienda leader nella Transizione ecologica e specializzata nella bioedilizia e nell’efficientamento energetico.

Novità dell’edizione di quest’anno è Not a Chance, un concorso nel concorso in cui tre registi selezionati da tutta Italia si metteranno alla prova nello scrivere, registrare e montare un corto nella città di Santarcangelo nel corso del festival, con una tematica a sorpresa svelata solo in loco. i film verranno proiettati durante i Moonwalkers Award, serata conclusiva del festival e competeranno per il premio Nòt a Chance.

Il legame della manifestazione con il territorio è un’occasione per far conoscere al pubblico le bellezze della zona e le tradizioni culinarie, e per permettere ai partecipanti di instaurare dei legami nati dall’aver vissuto insieme esperienze uniche e condivise. Ci sarà dunque spazio per attività di location scouting e per percorsi alla scoperta dell'enogastronomia romagnola. Spazio anche alla musica con i concerti segreti: durante le serate del festival si potrà assistere, gratuitamente, ad esibizioni inedite di artisti della scena nazionale e internazionale, i cui nomi rimarranno segreti fino a pochi minuti prima dell’inizio dell’esibizione.

Per ulteriori informazioni: consultare la pagina ufficiale del festival.

(Mo.Sa.)

News correlate

Tutte le news