Emilia-Romagna: oltre un milione di... | Italy for Movies
promozione cultura cinematografica, promozione cultura audiovisiva,  contributo all’esercizio cinematografico, finanziamento ai festival, cinè, giornate di cinema, Archivio nazionale dei film di Famiglia, Emilia, Romagna, Italy for Movies
Condividi

Emilia-Romagna: oltre un milione di euro per promozione cultura cine-audiovisiva e festival

09-05-2022

Con più di 1 milione di euro (1.167.000) la Regione Emilia-Romagna intende finanziare sette progetti triennali di promozione della cultura cinematografica e audiovisiva e di contributo all’esercizio cinematografico e cinque festival di interesse nazionale e internazionale selezionati in Emilia-Romagna, che riceveranno risorse per la promozione, la valorizzazione e la diffusione del cinema e dell’audiovisivo.

In particolare, saranno assegnati 580mila euro complessivi ad Agis Emilia-Romagna, Acec, Documentaristi Emilia-Romagna, Home Movies, Cineventi, Cna Cinema Audiovisivo e Fondazione Fare Cinema (Capofila di progetto con Bottega Finzioni, 100autori, Festival Cinema Porretta).

Saranno invece assegnati complessivamente 587mila euro per le attività previste per il 2022 agli organizzatori di Biografilm festival di Bologna, Concorto Film Festival di Pontenure (Pc), Sedicicorto International Film Festival di Forlì, Ravenna Nightmare Film Fest e il Festival del Cinema di Porretta Terme sull’Appennino bolognese che avevano risposto al bando triennale emanato nel 2021.

Saranno inoltre sostenuti progetti di sviluppo di piattaforme digitali per la conservazione, la catalogazione e la fruizione del prodotto documentario.

Inoltre, si continuerà a valorizzare il patrimonio audiovisivo dell’Archivio nazionale dei film di Famiglia, fondato e gestito a Bologna dall’associazione Home Movies, una documentazione audiovisiva inedita, privata e personale, raccolta e digitalizzata dall’Archivio, che rappresenta un vero patrimonio di memoria storica del Novecento. Il progetto si arricchirà quest’anno dell’acquisizione di un importante archivio di livello nazionale relativo al festival musicale ‘Time in jazz’ di Berchidda, in Sardegna.

Altre attività riguardano la creazione di occasioni di promozione per le imprese del settore audiovisivo e della filiera cinematografica, come la manifestazione ‘Cinè – Giornate di Cinema’, che si tiene a Riccione. Inoltre sono previste azioni in grado di coinvolgere l’intera rete dei soggetti operanti nel settore, mirate al rinnovamento autoriale e all’individuazione di strategie per la ricerca e la valorizzazione di nuovi talenti: esempio, in questo senso, è l’avvio del premio destinato ad autori e autrici di sceneggiature cinematografiche emiliano-romagnole.

(Mo.Sa.)