La Strada | Italy for Movies
cineturismo, location, cinema, turismo, film tourism, movie tour, la strada, Fellini, Giulietta Masina, Lazio, Bagnoregio, Fiumicino, Roma, Rome, Abruzzo, Rocca di Mezzo, Sirente Velino

La Strada

Genere

Film drammatico

Cast

Anthony Quinn, Giulietta Masina, Richard Basehart, Aldo Silvani, Marcella Rovere

Regia

Federico Fellini

La Strada

Genere

Film drammatico

Cast

Anthony Quinn, Giulietta Masina, Richard Basehart, Aldo Silvani, Marcella Rovere

Regia

Federico Fellini
Salva
Condividi

I luoghi

Il film che valse a Federico Fellini l’Oscar per il miglior film straniero venne girato tra il 1953 e il 1954 nell'Italia centrale, in particolare nel Lazio in Abruzzo.

Molte scene furono girate per le strade di Fiumicino (Roma), come quella del primo spettacolo di Zampanò e Gelsomina nella Piazza Gian Battista Grassi o nei pressi dello scalo merci di Fiumicino Porto Canale. Altre scene hanno avuto come location Roma, in particolare Via Corinto e la zona circostante la vicina Basilica di San Paolo Fuori le Mura. Mentre a Bagnoregio (Viterbo), in Piazza Camillo Benso di Cavour, è stata ambientata la festa popolare a cui prendono parte anche i protagonisti.

L’abbandono di Gelsomina da parte di Zampanò mentre la donna dorme avviene invece su una strada statale nel comune di Rocca di Mezzo (L’Aquila), collocato nel Parco Regionale Sirente-Velino. Già nella Piazza Principe di Piemonte dello stesso comune Gelsomina aveva dato segni della sua instabilità mentale davanti a Zampanò.

I luoghi

Il film che valse a Federico Fellini l’Oscar per il miglior film straniero venne girato tra il 1953 e il 1954 nell'Italia centrale, in particolare nel Lazio in Abruzzo.

Molte scene furono girate per le strade di Fiumicino (Roma), come quella del primo spettacolo di Zampanò e Gelsomina nella Piazza Gian Battista Grassi o nei pressi dello scalo merci di Fiumicino Porto Canale. Altre scene hanno avuto come location Roma, in particolare Via Corinto e la zona circostante la vicina Basilica di San Paolo Fuori le Mura. Mentre a Bagnoregio (Viterbo), in Piazza Camillo Benso di Cavour, è stata ambientata la festa popolare a cui prendono parte anche i protagonisti.

L’abbandono di Gelsomina da parte di Zampanò mentre la donna dorme avviene invece su una strada statale nel comune di Rocca di Mezzo (L’Aquila), collocato nel Parco Regionale Sirente-Velino. Già nella Piazza Principe di Piemonte dello stesso comune Gelsomina aveva dato segni della sua instabilità mentale davanti a Zampanò.

Sfoglia la gallery

Scheda tecnica

Genere
Film drammatico
Regia
Federico Fellini
Cast
Anthony Quinn, Giulietta Masina, Richard Basehart, Aldo Silvani, Marcella Rovere
Paese di produzione
Italia
Anno
1954
Produzione

Ponti-De Laurentiis Cinematografica

Premi

Premio Oscar 1957: Miglior film straniero / Festival di Venezia 1954: Leone d'argento / Nastro d'argento 1955: Miglior regista - Produttore del miglior film / National Board of Review Awards 1956: Migliori film straniero / New York Film Critics Circle Awards 1956: Miglior film straniero / Premio Bodil 1956: Miglior film europeo

Trama

Zampanò è un giocoliere che gira l'Italia con le sue esibizioni di forza. Lo accompagna Gelsomina, una povera ragazza sprovveduta e ingenua. Dopo che ha assistito all'uccisione di un acrobata soprannominato Il Matto da parte di Zampanò, Gelsomina ha uno shock e Zampanò l'abbandona.

Le location

L'Altopiano delle Rocche
Regione: Abruzzo Tipologia: Altopiano Territorio: borgo, campagna, montagna

News correlate

Tutte le news