ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Generator Fondo emergenza spettacolo, cinema ... | Italy for Movies
MIC, ministero della cultura, Cura Italia, fondo emergenza spettacolo, covid, coronavirus, Fondo per lo sviluppo degli investimenti nel cinema e nell’audiovisivo, direzione cinema e audiovisivo, lavoratori del cinema, emergenza sanitaria, Italy for Movies
Condividi

Fondo emergenza spettacolo, cinema e audiovisivo: stanziati 13,6 milioni di euro per il 2021

20-01-2022

Per sostenere i settori di spettacolo, cinema e audiovisivo fortemente danneggiati dalle misure di contenimento messe in atto per fronteggiare la pandemia da Covid-19, il decreto legge Cura Italia (Decreto-Legge 17 marzo 2020, n. 18: Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da Covid-19 convertito, con modificazioni, dalla legge n. 27 del 2020), ha istituito due Fondi, uno di parte corrente e l’altro in conto capitale, per le emergenze nei settori dello spettacolo e del cinema e audiovisivo. La dotazione dei fondi era di 130 milioni di euro per il 2020, di cui 80 milioni di euro per la parte corrente e 50 milioni di euro per gli interventi in conto capitale.

Per quanto riguarda il 2021, il decreto del Ministro della Cultura n. 459 del 21 dicembre 2021, stabilisce che siano stanziati 13,6 milioni di euro a favore del Fondo per lo sviluppo degli investimenti nel cinema e nell’audiovisivo, previsto dalla Legge Cinema e Audiovisivo (L. 220/2016). Le risorse derivano da quota parte delle finanze del Fondo emergenza spettacolo, cinema e audiovisivo istituito appunto dal Cura Italia.

(Mo.Sa)