I fratelli De Filippo raccontati in... | Italy for Movies
De Filippo, Eduardo, Peppino, Titina, Scarpetta, Fratelli De Filippo, Sergio Rubini, Napoli, Roma, teatro, Qui rido io, Toni Servillo, Martone, Mario Autore, Domenico Pinelli, Anna Ferraioli Ravel, Biagio Izzo, Giancarlo Giannini
Condividi

I fratelli De Filippo raccontati in un film di Sergio Rubini

12-10-2020

Sono iniziate tra Napoli e Roma le riprese del film I fratelli De Filippo di Sergio Rubini, in cui si racconta la storia di una delle più grandi famiglie d’arte del Novecento italiano, quella di Peppino, Titina e Eduardo, figli di Luisa De Filippo, mai riconosciuti dal padre naturale lo “zio” Eduardo Scarpetta, il più famoso, ricco ed acclamato attore dell’epoca. Scarpetta, a cui contemporaneamente Mario Martone sta dedicando il film Qui rido io, con Toni Servillo, li introdusse fin da bambini nel mondo del teatro ma non lasciò loro in eredità nient’altro che il suo grande talento, dono che invece non toccò al figlio legittimo Vincenzo, anche lui attore e drammaturgo, diventato titolare della compagnia paterna. I De Filippo, unendo le loro forze, diedero vita a quel modo innovativo di raccontare la realtà che tutti conosciamo.

Il film è prodotto da Pepito con Rai Cinema in collaborazione con Nuovo Teatro. I tre fratelli sono interpretati da Mario Autore (Eduardo), Domenico Pinelli (Peppino) e Anna Ferraioli Ravel (Titina) a cui si affiancano Biagio Izzo e Giancarlo Giannini. Rubini è autore anche della sceneggiatura insieme a Carla Cavalluzzi e Angelo Pasquini.

News correlate

Tutte le news