ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Generator First Playable: i numeri della IV e... | Italy for Movies
First Playable, Pisa, gaming, videogame, IIDEA, game, Arsenali Repubblicani, tax credit videogiochi, videogiochi, Multiplayer, sviluppo, sviluppatori, ICE, Publisher, Film Commission, Toscana, Tuscany, Italian Video Game Awards, Italy for Movies,
Condividi

First Playable: i numeri della IV edizione dell’evento gaming

20-07-2022

Si chiude con un bilancio positivo la quarta edizione di First Playable, tenutasi presso gli Arsenali Repubblicani di Pisa dal 5 all’8 luglio 2022. La manifestazione, che rappresenta il primo evento business in Italia dedicato al mondo gaming organizzato da IIDEA (Italian Interactive Digital Entertainment Association) e Toscana Film Commission, ha fatto registrare più di 50 ospiti internazionali, 90 studi di sviluppo italiani per un totale di oltre 630 incontri di business.

Durante le tre giornate di teaching, coaching e pitching, che si sono svolte in presenza dopo due anni, sono stati selezionati in collaborazione con la rete di uffici all’estero dell’ICE più di 30 publisher e 25 speaker provenienti da 7 nazioni (Regno Unito, Francia, Olanda, Spagna, Svezia, Danimarca e Polonia). I 90 studi di sviluppo italiani sono stati rappresentati da circa 170 sviluppatori; degli oltre 630 appuntamenti di business 500 si sono svolti on site e 130 online, grazie alla piattaforma di matchmaking MeetToMatch, partner dell’evento.

A questi numeri si aggiungono 10 ore con speaker italiani e internazionali e la cerimonia di premiazione degli Italian Video Game Awards (qui i vincitori), entrambi trasmessi in diretta sul canale Twitch di First Playable e di Multiplayer.it, media partner dell’evento, che hanno registrato più di 92.000 visualizzazioni live.

Nel corso di First Playable si è tenuto anche un panel dedicato al tax credit videogiochi con la partecipazione della Direzione generale Cinema e audiovisivo del Ministero della Cultura (MIC), di IIDEA e di una delle aziende beneficiarie della misura con la moderazione di Multiplayer.it. L’appuntamento ha permesso di fare il punto sulla prima sessione del tax credit videogiochi che ha assegnato 5 milioni di euro in crediti d’imposta alle imprese di produzione videogiochi italiane. Con l’occasione si è discusso anche del futuro della misura. IIDEA ha chiesto di alzare il limite per impresa ad almeno 2 milioni annui rispetto all’attuale 1 milione.

(Mo.Sa.)

News correlate

Tutte le news