ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Generator Nuove metodologie didattiche per lâ... | Italy for Movies
Bando, avviso, progetti innovativi, promozione di nuove metodologie didattiche, metodologie didattiche, educazione all’immagine, avviso Mic-Mi, ministero della cultura, DGCA, direzione generale cinema, direzione cinema, Direzione generale dello studente, Ministero dell'istruzione, piano cinema per la scuola, cinema e immagini per la scuola, Italy for Movies
Condividi

Nuove metodologie didattiche per l’educazione all’immagine. Online il bando da 1,5 milioni di euro

27-06-2022

È online sul sito della DGCA l’Avviso pubblico per la selezione di progetti innovativi a carattere sperimentale per la promozione di nuove metodologie didattiche finalizzate all’educazione all’immagine. L’avviso, a firma congiunta dei Direttori generali Direzione generale Cinema e audiovisivo – MiC e Direzione generale per lo Studente, l’inclusione e l’orientamento scolastico – MI, rientra nell’ambito delle linee di attività del Piano Nazionale Cinema e Immagini per la scuola 2022 ed ha un budget di 1,5 milioni di euro.

Ai progetti selezionati può essere assegnato un contributo nella misura massima del 100% dei costi ammissibili, per un tetto massimo di 300.000 euro se l’attività è biennale, 150.000 euro se annuale.

Possono accedere al finanziamento i progetti che soddisfino i seguenti requisiti:

  • avere rilevanza nazionale;
  • avere carattere di sperimentazione e/o innovatività in termini di metodi, metodologie e strumenti utilizzati;
  • essere rivolti esclusivamente a docenti e studenti delle scuole di ogni ordine e grado;
  • non prevedere oneri a carico dei partecipanti, docenti, studenti e accompagnatori; non potranno essere previsti biglietti di ingresso, abbonamenti o qualunque altra forma di introito, né potranno essere commercializzate le opere audiovisive e i prodotti eventualmente realizzati nell’ambito del finanziamento.

Possono presentare domanda di contributo Enti Pubblici nazionali, Fondazioni che operino in ambito nazionale e che abbiamo comprovata e pluriennale esperienza nell’ambito della promozione dell’educazione all’immagine, Associazioni di categoria che operano a livello nazionale, aventi come finalità statutaria o attività principale la promozione del cinema e dell’audiovisivo con particolare riferimento all’educazione all’immagine “per” e “nelle” scuole di ogni ordine e grado, alla promozione del pubblico giovane e al potenziamento delle competenze professionali nella materia.

Le domande saranno esaminate a scorrimento fino ad esaurimento delle risorse finanziarie disponibili e in ogni caso dovranno pervenire entro il 15 novembre 2022.

Leggi l’avviso

(Mo.Sa.)