ePrivacy and GPDR Cookie Consent management by TermsFeed Privacy Generator Girato in Puglia l'esordio alla reg... | Italy for Movies
Alla vita, nuove uscite al cinema, Zelnik, Riccardo Scamarcio, Stéphane Freiss, ou De Laâge, Riccardo Scamarcio, Puglia, Apulia, Film Commission, Fasano, Pezze di Greco, Monopoli, BA. BE Productions, Indiana Production, Vision Distribution, Italy for Movies
Condividi

Girato in Puglia l'esordio alla regia di Stéphane Freiss, con Scamarcio nel cast

16-06-2022

Esce nelle sale italiane Alla vita, opera prima da regista dell’attore francese Stéphane Freiss con Lou De Laâge e Riccardo Scamarcio, affiancati da Pierre-Henry Salfati, Astrid Meloni, Nicola Rignanese, Coraly Zahonero, Luigi Diberti, Fiorenza Tessari, Anna Sigalevitch, Natacha Krief, Jérémie Galiana, Anaël Guez, Max Huriguen, Haïm Vital Salfati e Liv Del Estal.

Prodotto da BA. BE Productions e Indiana Production in collaborazione con Vision Distribution, il film è stato girato in Puglia tra Fasano, Pezze di Greco e Monopoli, in agosto e settembre 2021, ed è sostenuto da Apulia Film Commission e Regione Puglia a valere su risorse del POR Puglia FESR-FSE 2014/2020. Per la realizzazione del film sono state impegnate 32 unità lavorative pugliesi.

Alla Vita racconta la storia di una famiglia, i Zelnik, ebrei ultra-ortodossi di Aix-Le-Bains, che trascorrono ogni estate un breve periodo nel Sud Italia per la raccolta dei cedri, frutti che, secondo un'antica leggenda, si trovano in questa regione dopo che Dio li ha sparsi. A ospitare la numerosa famiglia nella sua tenuta è Elio De Angelis, un gallerista che ha iniziato a occuparsi della sua azienda dopo la morte improvvisa del padre, e che proprio per questo è stato lasciato dalla moglie.  

In questo terreno brullo e arso dal sole avverrà l’incontro tra Elio ed Esther Zelnik, ventenne ormai stanca delle costrizioni imposte dalla sua religione. Bloccata tra l’affetto per i parenti e il desiderio di emanciparsi, Esther sta tentando di abbandonare la dottrina ortodossa. Sarà proprio attraverso il rapporto con Elio che la ragazza riuscirà a capire l’importanza della libertà e intraprendere la sua strada e, allo stesso modo, grazie a lei, Elio riuscirà a trovare la pace che aveva perso da tempo. 

News correlate

Tutte le news