Medal of Honor: Breakthrough

Genere

Sparatutto in prima persona

Medal of Honor: Breakthrough

Genere

Sparatutto in prima persona
Salva
Condividi

I luoghi

Le vicende belliche che toccano l’Italia in Breakthrough sono divise in due capitoli distinti. Il primo segue l’invasione delle forze Alleate in Sicilia del 1943, dal sabotaggio di alcuni mezzi aerei all’Aeroporto militare di Biscari-Santo Pietro alla difesa di Gela.

Il secondo capitolo è incentrato su tre diversi scontri: Cassino, Anzio e Monte Battaglia. Il titolo sviluppato da TKO Software, a differenza di altri capitoli della serie, non eccelle in una ricostruzione storica fedele. Durante le campagne militari italiane sarà possibile infatti scorgere sul fianco di alcuni aerei un’anacronistica bandiera italiana invece delle insegne fasciste.

Sfoglia la gallery

Scheda tecnica

Genere
Sparatutto in prima persona
Anno
2003
Anno di ambientazione
1943
Produzione

Electronic Arts

Sviluppo

TKO Software

Trama

Breakthrough è la seconda espansione di Medal of Honor: Allied Assault. Il giocatore seguirà le vicende del sergente John Baker della 34esima divisione di fanteria americana durante alcune campagne militari divise tra il nord Africa e l’Italia.

News correlate

Tutte le news